Pezzi Da Novanta

Micol Fontana compie 90 anni. E festeggia con la mostra Le Sorelle Fontana: gli abiti entrati nella storia. Dall’artigianato all’arte.

Un’esposizione antologica con gli abiti storici della maison realizzati per le più grandi dive dagli anni ’50 ad oggi.

Micol Fontana compie 90 anni. E quale modo migliore per festeggiare se non un’esposizione antologica con gli abiti storici della maison realizzati per le più grandi dive dagli anni ’50 ad oggi?

Lo scorso 8 novembre è stata inaugurata ai Musei Capitolini di Roma l’esposizione Le Sorelle Fontana: gli abiti entrati nella storia. Dall’artigianato all’arte.

La mostra, curata dalla Fondazione Micol Fontana, è un viaggio nel tempo e nelle vicende delle tre sorelle Zoe, Micol e Giovanna partite dalla provincia di Parma negli anni ’50 e arrivate in tutto il mondo con i loro abiti amati dalle star hollywoodiane. Ma è anche un viaggio attraverso la storia del costume e del nostro Paese.

Sono oltre 34 gli abiti in esposizione, realizzati tra il 1949 e il 1991 per grandi donne del jet set internazionale. C’è l’abito da sposa realizzato per le nozze di Linda Christian con Tyrone Power che di fatto ha sancito il successo del Made In Italy anche Oltreoceano. C’è un abito da gran gala creato per Audrey Hepburn e quello corto da sera bianco e nero indossato da Liz Taylor. C’è la copia del modello in rafia rosa oggi esposto permanentemente al Metropolitan Museum di New York. E ci sono gli abiti da favola disegnati e ricamati per Grace di Monaco, per Soraya di Persia, per la principessa Alessandra Torlonia e per l’Infanta di Spagna. C’è esposto, anche, l’abito talare creato per Ava Gardner e poi indossato da Anita Ekberg ne ‘La dolce vita’ di Fellini.

E la Dolce Vita le Sorelle Fontana l’hanno davvero vissuta da protagoniste, anche se dietro le quinte. Non c’è stata attrice o nobildonna che negli anni Sessanta non abbia bussato all’atelier di Zoe, Micol e Giovanna per farsi confezionare un abito per una grande occasione.

Una grande occasione è anche il compleanno di Micol, la seconda delle tre sorelle, che a novant’anni è ancora piena di voglia di fare. Ricomincio da novanta , ha detto la stessa stilista in conferenza stampa.

Un ciclone che non ha nessuna intenzione di fermarsi. Non guardo mai indietro a quello che abbiamo fatto. Guardo avanti, a quello che possiamo ancora fare. E Micol può ancora fare molto, soprattutto per i giovani che vogliono seguire le sue orme. La Fondazione Micol Fontana, fondata nel 1994 e integrata nel 2002 nell’Albo degli Istituti Culturali della Regione Lazio, promuove la formazione di nuovi talenti nel campo della moda attraverso seminari, incontri e borse di studio. Sono 14, di tremila euro circa, quelle che verranno assegnate a giovani diplomati in scuole di moda per accedere a istituti, accademie o università fashion.

Le Sorelle Fontana, gli abiti entrati nella storia. Dall’Artigianato all’Arte.

9 novembre 2003 11 gennaio 2004

Musei Capitolini Ingresso Palazzo dei Conservatori.

Author: Letizia Bonvicino

Share This Post On