Gold Mania

L’oro conquista gli armadi delle donne e trasmette un senso di ricca luminosità. Lo hanno ben capito gli stilisti che dalle passerelle e dalle collezioni lanciano il più brillante dictat di stagione. E dunque, che oro sia

Preparatevi a una estete scintillante e preziosa che ha il colore dei raggi del sole e del più caldo dei metalli preziosi. L’oro conquista gli armadi delle donne e trasmette un senso di ricca luminosità. Lo hanno ben capito gli stilisti che dalle passerelle e dalle collezioni lanciano il più brillante dictat di stagione. E dunque, che oro sia

Grande comunicatore della tendenza è Gai Mattiolo che ha fatto del color oro il leit motiv di tutta la collezione. La sua collezione è un tripudio di capi dalle linee e dai tagli ricchi, quasi esclusivamente dorati. Abiti sontuosi, eccentrici, in cui i top a rete hanno ampie maniche fatte da strati e strati di voile e si portano con minigonne asimmetriche a pieghe o con pantaloni aderentissimi nel colore di stagione.

Oro anche sulla passerella di Christian Dior. John Galliano, irriverente come suo solito ha mostrato una modella pronta ad abbagliare ad ogni passo con gonna strettissima al polpaccio, che ricorda il glam anni’ Cinquanta.

Guarda alla Spagna Marc Jacobs con un bolerino a maniche corte con ricami circolari realizzati con centinaia di paillettes dorate.

Più sobri i pantaloni in raso firmati Rick Owens, a palazzo, morbidissimi e carezzevoli con fascia in cotone.

Aderisce alla gold mania, ma in modo meno eclatante anche Matthew Williamson con abito baby doll, asimmetrico, con bretelline e ricami dorati che spiccano sul voile nero.

Oro anche e soprattutto sugli accessori.

Chloè ha presentato una serie di borse di varie forme e dimensioni tutte dorate. La più trendy è sicuramente quella a mezzaluna rivestita con perle in metallo color avorio, oro e bronzo.

Tanto oro anche nella collezione Tod’s: sulla Candy Bag, la borsa che riprende la forma della caramella con lacci in raso, o sulla tracolla morbida con pietre applicate e dettagli tempestati di Swarovsky.

Oro anche per le scarpe. E’ ancora una volta Tod’s a farla da padrone con le ballerine rasoterra con cuciture a contrasto e gommini applicati sulla tomaia o con le snakers della seconda linea Owens bianche e dorate.

E per le amanti delle scarpe feticcio ecco la proposta di Jimmy Choo, sandali con tacco a spillo, dorati e con laccetti rigidi che si avvolgono a più giri attorno alla caviglia.

Author: Letizia Bonvicino

Share This Post On