La Moda del passato conquista sempre più giovani, a Firenze è tempo di Vintage Selection

Anche quest’anno sarà Vintage Selection alla Leopolda di Firenze ma con un quid in più: la consapevolezza che il vintage fa sempre più moda come si vede spesso nello street style e che la ricerca di capi iconici piace soprattutto ai giovani e giovanissimi.

Fiere di Moda Vintage in Italia

La tradizione fieristica Vintage in Italia annovera alcuni appuntamenti storici, manifestazioni consolidate con una cadenza di due volte l’anno che procedono in parallelo e in un certo senso proseguono le collezioni stagionali delle sfilate delle Fashion Week.

Vintage Selection Leopolda Firenze

Vintage Selection Leopolda Firenze

Raccogliere in unico luogo espositori e collezionisti di abiti e accessori vintage provenienti da tutta Italia significa creare un laboratorio di idee, di ricerca e studio di forme e materiali a disposizione di giovani stilisti e designer e poi offre un’imperdibile occasione di shopping non solo per quanti hanno la passione per le collezioni del passato ma anche per chi non ha dimestichezza con questo mondo ma ne è incuriosito.

Non solo moda: non c’è solo l’abbigliamento ad essere protagonista ma anche musica dal vivo, rigorosamente vintage, cibo e mostre antiquarie che offrono un panorama a tutto tondo e varie occasioni di intrattenimento.

leopolda-vintage-2016

Vintage Selection 2016

La Vintage Selection fiorentina giunta alla sua 27esima edizione è tra le prime e anche più accreditate fiere vintage italiane; un successo che si spiega anche per lo strettissimo legame con Pitti Filati in contemporanea levitra coupons manufacturer alla Fortezza da Basso di Firenze. Grande successo di pubblico si registra ogni anno anche per la Fiera Vintage di Forlì in Emilia, che nel 2016 giungerà a quota 20 (Scopri le anticipazioni sugli appuntamenti di Marzo e Settembre 2016). All’elenco non può mancare Next Vintage che si tiene ogni anno nella bellissima location del Castello di Belgioioso in Lombardia (L’edizione 2015 in questo Video).

VINTAGE SELECTION a Firenze è “V Generation”

La Generazione Vintage sara protagonista a Firenze da mercoledì 27 gennaio a domenica 31 gennaio 2016. Quella che è stata la prima stazione ferroviaria di Firenze ospiterà la 27esima edizione di VINTAGE SELECTION, mostra-mercato di moda, accessori e oggettistica vintage e remake che nella sua ultima edizione invernale ha visto la presenza di oltre 13.500 visitatori provenienti anche da Germania, USA e Giappone.(Ingresso 5,00 euro, Coupon riduzione ingresso 3,00 euro disponibile su www.stazione-leopolda.com)

Vintage Selection 25

Vintage Selection N 25

Vintage Selection si è guadagnata un ruolo speciale tra le rassegne italiane ed europee che hanno al loro centro la moda, il design e la cultura vintage. Tra i fattori di successo, lo scouting e la selezione della sua offerta espositiva, insieme alla sua concomitanza con Pitti Filati, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria organizzata da Pitti Immagine, alla Fortezza da Basso da mercoledì 27 a venerdì 29 gennaio. Una sinergia unica, quella tra le due manifestazioni, che trasformerà per

cinque giorni la città di Firenze in una grande mostra-evento del filato e del capo d’abbigliamento di qualità.
Proseguendo il filone della “Pitti Generation(s)”, tema-guida dei saloni invernali dedicato al superamento delle tradizionali barriere generazionali nella moda contemporanea, il tema-guida di Vintage Selection 27 sarà “V Generation”o “Generazione Vintage”, la multi-generazione di donne e uomini giovanissimi, giovani e meno giovani che amano portare abiti e accessori degli anni ’50, ’60, ’70, ’80, ’90 e 2000,

accostandoli nel proprio personale stile di abbigliamento e creando nuovi trend.

VERY VINTAGE VISION: il titolo della mostra-installazione situata al centro delle due navate, ai due lati delle quali si disporranno gli stand assieme alle altre aree di intrattenimento, di ritrovo e di ristorazione che caratterizzano Vintage Selection.

short-lewis501-angelovintage- moda vintage

Shorts Lewis501 ANGELO VINTAGE

La NOVITA’ di questa 27esima edizione si chiama DENIM LAB di TAF.  Verrà allestito un salotto nel quale accomodarsi per partecipare alla realizzazione di un’opera collettiva: un arazzo in DENIM. Saranno ospiti nel corner creato ad hoc professionisti in diversi settori, dalla grafica alla moda, che renderanno l’esperienza più stimolante per coloro i quali vorranno partecipare.
Ai partecipanti saranno forniti diversi strumenti e una selezione di elementi di decoro che potranno scegliere e utilizzare secondo il loro gusto. Insomma una celebrazione alla versatilità di un tessuto che è stato oggetto di infinite interpretazioni negli ultimi decenni!

Vintage, una passione per molti

Ma grandi manifestazioni a parte, il Vintage piace e anche molto, miete un successo crescente e prolificano eventi e mercatini indipendenti che aggregano collezionisti o anche semplici appassionati. Succede così che a Milano, passerella per antonomasia delle sempre ultimissime tendenze dove ogni stagione fagocita quella precedente, una anno fa nasce per iniziativa di un gruppo di amici la East Market di Milano.

East Market Milano- mercatino- moda vintage

East Market Milano

Un progetto – si legge sulla Pag Fb – nato tra amici per amici che non sapevano dove vendere o scambiare i propri vestiti o oggetti.

La prima edizione contava 60 spavaldi espositori che presto diventarono 75. Oggi, a un 1 anno dalla nascita, gli espositori sono diventati 225, le location si sono raddoppiate, diventando 2 per un totale di circa 6000 mq di vintage, design, dischi, collezioni private e curiosità di ogni genere nel cuore del Design District di Lambrate”.

Vintage On line, quando lo shopping diventa un’ esperienza emozionale!

Depop, selezione Esplora

Depop, selezione Esplora

Può sembrare un paradosso ma il binomio Vintage e Web funziona ed è vincente. Già perché i primi appassionati dei capi degli anni ’70, ’80 e ’90 sono soprattutto i giovani, anche giovanissimi, che utilizzano il web come una finestra sul mondo attraverso cui guardare, informarsi, fare ricerca e trarre ispirazioni.
Non solo, il Web è il più grande e concorrenziale shop on line dove si può trovare davvero di tutto senza fatica e se, come acheter viagra nel caso del Vintage, ci mette direttamente in contatto con negozi o collezionisti di rarità allora scatta l’acquisto emozionale.

Il fenomeno Depop ne è la prova! Si tratta di una app per mobile dedicata alla compravendita tra privati. A ciascun profilo corrisponde un negozio virtuale, non ci sono particolari limitazioni nella scelta dei prodotti da mettere in vendita ma è un fatto che tra i “depoppers” più seguiti ci sono i collezionisti di vintage.

facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>